OSTEOPATIA

Roberta Bocchetti

Laureata in OSTEOPATIA presso l’Istituto Superiore di Osteopatia di Milano nel luglio 2008 con il titolo di Bachelor of Science in Osteopathy (BSc), rilasciato dalla University of Wales, e il Diploma in Osteopatia (DO), rilasciato dal Registro degli Osteopati d’Italia con un progetto di tesi sperimentale della durata di due anni dal titolo “Effetto del trattamento osteopatico cranio-sacrale in pazienti affetti da cervicalgia aspecifica”.

Da subito inizia la sua collaborazione in qualità di assistente di Biomeccanica e Anatomia palpatoria funzionale, assumendo dopo poco il ruolo di Docente e Tutor clinico presso la clinica dell’Istituto Superiore di Osteopatia.

Ancora oggi questo impegno professionale, rappresenta un pilastro solido e importante della sua vita lavorativa. Di fatto questo fortifica sempre più l’importanza del lavoro in equipe e della formazione e nel 2019 consegue il Master in ambito Educativo (Postgraduate Certificate Advanced Osteopathic Practice EDUCATION dell’University College of Osteopathy di Londra).

Nell’ottobre 2008 inizia la sua attività in qualità di osteopata presso uno Studio Medico e uno Pediatrico di Milano e nel 2014 inizia un’importante collaborazione con il Centro D&D (Doctors & Doulas) specializzato in ambito ostetrico e ginecologico dove lavora come osteopata e contribuisce al corso Pre parto (“Il ruolo dell’Osteopatia nella donna e nel bambino”).

Nel febbraio 2020 presso Sala Pirelli del Palazzo Pirelli partecipa in qualità di relatore all’evento “Tuteliamo la lavoratrice in gravidanza: nel suo grembo c’è un cervello in formazione” organizzato dall’OMCeOMI.

Gli anni di attività le permettono di intuire e costruire sempre più la sua personale identità osteopatica dove i maggiori campi di interesse sono quello ginecologico-ostetrico e pediatrico per i quali frequenta numerosi Corsi post graduate con i più importanti docenti di questi settori, citando Sergueef Nicette, Renzo Molinari e Caroline Stone.

Questa formazione culmina nel 2019 con il corso “La riabilitazione nei disturbi dello sviluppo neuropsicomotorio” del Dottor Castagnini Mario che concretizza la progettualità del lavoro di squadra che sono sempre state il cuore concreto delle sue scelte professionali, personali e formative.

Nel 2019, nasce così il Progetto di HOPE, con l’obiettivo di creare un lavoro multidisciplinare e di equipe in ambito motorio e cognitivo ponendo al centro di questa progettualità il bambino.

 

Iscritta al Registro degli Osteopati d’Italia – numero 1119