DSA
Disturbi Specifici dell'Apprendimento

Diagnosi DSA

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) sono un ampio gruppo di disordini che si manifestano con notevoli difficoltà nell’apprendere ed utilizzare il linguaggio orale, le espressioni linguistiche, la lettura, la scrittura o la matematica.

 

Quali sono i disturbi dell'apprendimento?

La Legge 8 ottobre 2010, n. 170 riconosce come DSA:

  • Dislessia: disturbo della lettura caratterizzato dalla difficoltà di effettuare una lettura accurata e/o fluente;

  • Disortografia: difficoltà nel rispettare le regole del linguaggio parlato quando si passa alla forma scritta. Vengono quindi commessi molti errori di ortografia;

  • Disgrafia: difficoltà nella scrittura. La grafia è irregolare, c’è scarsa capacità di utilizzare lo spazio sul foglio e i margini. C’è difficoltà a mantenere la direzione orizzontale dello scritto e gli spazi tra lettere e tra parole sono irregolari; 

  • Discalculia: deficit del sistema di elaborazione dei numeri e/o del calcolo. Può esserci difficoltà nell’associare il numero alla quantità e a capire che un numero e la parola ad esso corrispondente abbiano lo stesso valore.

SCHOOl-18.png

Le attività proposte sono:

  • Potenziamento individuale di letto-scrittura, calcolo e abilità visuopercettive;

  • Training cognitivo delle funzioni esecutive: attenzione, concentrazione, organizzazione, velocità esecutiva;

  • Gruppi di supporto psicologico (confronto e autostima);

  • Rete scuola-famiglia;

  • Servizio di Tutor BES DSA;

Valutazione, diagnosi, trattamento dei Disturbi dell’Apprendimento

Lo Studio Hope si avvale di un’équipe autorizzata n° 306 ATS MILANO alla valutazione e diagnosi dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (delibera n°938 del 29 ottobre 2021), formata da Neuropsichiatra infantile, Psicologo e Logopedista, secondo quanto previsto dalla Legge 170/2010.

 

Oltre alla valutazione e alla diagnosi dei DSA (Dislessia, Discalculia, Disgrafia, Disortografia), l’intervento dell’équipe si estende anche alla pianificazione di una strategia di intervento personalizzato e alla richiesta di eventuali supporti e provvedimenti previsti a livello ministeriale.

Chi è il TUTOR?

Il Tutor è uno specialista dell’apprendimento che ha acquisito specifiche competenze metodologiche, didattiche e relazionali sui D.S.A. in grado di accompagnare il bambino, in modo strutturato e continuativo nel tempo, a percorrere in modo sereno il cammino scolastico, affrontando insieme tutte le difficoltà e le nuove sfide che la scuola può presentare.

Affianca e aiuta i bambini e/o i ragazzi con D.S.A. ad acquisire un metodo di studio personale ed efficace per utilizzare al meglio gli strumenti compensativi proponendo nuove modalità di approccio alle materie di studio per una più efficace organizzazione scolastica.